Si può prevenire il mal di schiena da computer

Si può prevenire il mal di schiena da computer?



Uno dei problemi più comune nel mondo del lavoro al giorno d’oggi è il mal di schiena da computer, ed i motivi possono essere tra i più diversi.

Per quanto si creda che lavorare ore ed ore ad una scrivania davanti ad un pc non porti a nessuna fatica fisica, la verità è che il nostro corpo, ed in particolare la nostra colonna vertebrale, ne possono risentire in modo netto ed evidente.

Sedentarietà, postura non ottimale, sedia sbagliata, stress. Molti sono i fattori da considerare e da migliorare affinché la tua salute non ne risenta e non ti porti a problemi ben più seri di un semplice affaticamento.

Se alla base c’è sicuramente lo scegliere una delle migliori sedie ergonomiche, la verità è che ci sono tantissimi altri piccoli dettagli che ti possono aiutare e noi siamo qui proprio per aiutarti in tutto questo.

Prevenire il mal di schiena da computer: consigli ed informazioni utili

La salute è davvero importante ed il nostro corpo va curato con attenzione ed amore ogni singolo giorno.

Molto spesso non ci rendiamo conto di tanti piccoli errori che commettiamo e che vanno, nel loro insieme, a scalfire il nostro benessere fisico, e non solo.

Uno dei dolori e fastidi più comune è sicuramente il mal di schiena.

Un dolore che, purtroppo, si può presentare a tutte le età e che mette a repentaglio tutta la qualità della tua vita.

Ma come si può continuare a lavorare al pc ed allo stesso tempo evitare assolutamente questo fastidioso malessere? Te lo diciamo noi.

Mal di schiena da computer: la postura

Il primo importantissimo punto è sicuramente la postura corretta che dobbiamo mantenere mentre lo utilizziamo il pc e lavoriamo.

Infatti, avere una postura corretta può davvero infiammare i nostri muscoli e le nostre articolazioni portando a dolori e fastidi anche piuttosto importanti.

La postura, non è importante solo quando si cammina o si dorme, ma è altrettanto essenziale anche quando si sta seduti:

  • la schiena deve aderire perfettamente allo schienale della sedia;
  • i piedi devono appoggiare bene a terra ed il polpaccio forma un angolo di 90° con la coscia;
  • gomiti ben appoggiati al tavolo;
  • collo e testa in linea con la schiena;
  • lo schermo deve essere all’altezza degli occhi.

A tal proposito, una sedia ergonomica d’ufficio può essere davvero la soluzione vincente.

Mal di schiena da computer: fai delle pause

Altro consigli che ci teniamo a darti, è quello del fare delle pause.

Solitamente si consiglia di riposare per circa 15-20 minuti ogni due ore di lavoro al pc.

Questo lasso di tempo è perfetto e devi considerare che, per fare una pausa perfetta, è necessario che tu proprio ti alza dalla sedia, faccia qualche passo e stacca completamente da ogni apparecchio tecnologico.

Mal di schiena da computer: fai sport

L’ultimo, ma non per questo meno importante, consiglio è quello di mantenerti attivo fuori dal lavoro e fare uno sport od un’attività sportiva che ti appassioni.

Muoversi è fondamentale per mantenere il nostro corpo forte ed in salute.

Cammina, corri, fai esercizi di tonificazione, vai in bici, nuota, fai stretching.

Insomma, cerca di dedicare almeno 30-40 minuti ogni singolo giorno ad un po’ di sana attività fisica in modo che i tuoi muscoli sia tonici e pronti ad affrontare qualsiasi situazione.

Cerca, inoltre, di essere sempre attivo quando lo puoi essere:

  • parcheggia più lontano
  • vai a lavoro in bici
  • fai le scale e dimenticati per sempre dell’ascensore

Piccoli cambiamenti ma che ti possono davvero aiutare ad avere una vita più attiva ed in salute.